Unicorno mania: laggente stanno male!

Vi scrivo dalla mia stanza.
Non sono al sicuro nemmeno adesso… Fra queste 4 mura decorate da quadri, poster, puzzle e targhe.
Lì fuori… Io non lo so cosa è successo!
So solo che a un certo punto è stato il caos.
Ce n’erano dappertutto.
Ovunque mi girassi ne vedevo uno, poi due, tre. Non finivano più!
Potete chiedere a chiunque. Nessuno lo sa.
Ma a un certo punto, verso la metà del 2016, hanno iniziato a diffondersi.
E ormai non c’è più nulla da fare.
Gli unicorni ci hanno invaso.
Sembra un po’ l’incipit di qualche film su un’apocalisse zombie; e invece è solo l’Apocalisse del buon gusto!
Siate sagge amiche mie anziane, rifugiatevi nelle vostre stanze e staccate la spina al modem! Anche internet è invaso dagli unicorni.
Amazon ormai ce li propina in ogni forma e maniera!
Siete curiose? Eccovi un piccolo assaggio!*

Tra l’altro PRIMARK (che personalmente -e per fortuna!- ho scoperto da poco) ha un vasto assortimento di “fuffa” unicornosa.
In Italia abbiamo solo 2 punti vendita, a Milano e Firenze; per chi di voi che non è di quelle zone, ho scoperto che su AMAZON si può trovare la roba di PRIMARK! edit: i link agli unicorni sono tutti esauriti…

Ora che conoscete il nemico MI RACCOMANDO EVITATELO!
…io non ci sono riuscita…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Follow this blog!

Get the latest posts delivered to your mailbox:

Translate »
WP to LinkedIn Auto Publish Powered By : XYZScripts.com