#upsidedown Sydney: #braccinocorto tips

Quando si viaggia, è sempre utile conoscere qualche trucchetto per risparmiare soldi e arrabbiature! Nel caso di Sydney mi sono trovata a dover affrontare un grosso problema: la città è molto costosa. Avevo anche bisogno di internet sul telefono, ma il mio operatore (Vodafone Italia) aveva un’offerta indecente per attivare il traffico dati all’estero. Ho…

#upsidedown: Dunedin e Wellington

No, non vi siete persi puntate Neozelandesi del mio viaggetto. Semplicemente dopo Te Anau siamo tornati a Queenstown per il capodanno, e poi abbiamo guidato fino a Dunedin dove dopo una velocissima visita e un pernotto abbiamo preso il volo per Wellington. DUNEDIN Purtroppo non abbiamo avuto la possibilità di visitarla per bene. Siamo arrivati…

#upsidedown #9 giorno: Cromwell/Queenstown

Questa splendida tiepida giornata ci vede impegnati a raggiungere Queenstown, ovviamente ne approfittiamo per piccole soste qui e li per sgranchire le gambine e scattare foto! Dopo un breve giro per Cromwell ci mettiamo in viaggio per raggiungere la mèta finale della giornata: Queenstown. La tappa principale è stata un lago non meglio identificato (eh…

#5 giorno: Death Valley & Las Vegas

La colazione al Rosedale mi delude un po’. Mi aspettavo di soffocarmi con bacon e uova. Invece troviamo preparato per waffel, pane tostato, marmellate, burro, burro spray, yogurt e cereali vari, e uova sode. Che amarezza! Ordunque. La Valle della Morte. Avevo sottovalutato il fatto che, se si chiama così, un motivo bello valido c’è….

#4 giorno: Yosemite Park

Si parte presto per raggiungere lo Yosemite National Park. Ovviamente abbiamo noleggiato una macchina, un minivan della Toyota, dove riusciamo a stipare 10 valigie, una manciata di zaini e i nostri 6 derriere. Ci aspettano ben 5 orette abbondanti di viaggio per raggiungere il parco. Il pranzo lo facciamo in un subway per strada. Yosemite…

#3 giorno: Alcatraz & San Francisco

Il rendezvous con i soci è alle 8:30 per la colazione. Breakfast burrito California con dentro uova strapazzate, bacon, patatine fritte, guacamole, salse varie, Gesù, il papa e qualche apostolo. Non ho più avuto bisogno di mangiare fino al giorno dopo.   Dopo lo sfondo, si va al Daiso. Daiso: tipico 100¥shop giapponese! Ci ho…

#USA – Una #DLDM on the road!

E SI PARTE! Dopo essere stata “in forse” fino all’ultimo, ho deciso di concedermi una vacanza (se così si può chiamare) assieme ai miei amichetti speciali Aura e Domenico (speciali nel senso che ci voglio tanto bene, non che sono diversamente ritardè) Ho prenotato gli alloggi sia su AIRBNB  che su BOOKING.COM e devo dire che…