#DLDM look: piastre per capelli

E buongiorno a tutti!
Ogni tanto mi sveglio con qualcosa di interessante o stupido da dire e devo per forza condividerlo con quei pochi che leggono queste mie paginette!

Io ho dei bei capelli demmè, #sappiatelo!
Sono semiricci, semilisci.. insomma, sono un po’ alla membro di segugio purtroppo…
Dopo anni di piastrate selvagge con dispositivi industriali (le fumate che facevano…) ho finalmente trovato la piastra che mi aiuta ad averli lisci perfetti o boccolosi quando voglio col minimo danno!! *A*

Ho trovato delle dritte fantasmagoriche su PIASTRAXCAPELLI.IT dove sono recensite ed analizzate un sacco di marche di piastre per capelli e arricciacapelli!
Addirittura c’è una guida alla scelta e una guida all’uso (come se ce ne fosse bisogno)..
A parte che da web designer vi posso dire che il sito è davvero figo, la grafica è molto bella e accattivante, e poi è tutto sui toni del fuxia! (che ve lido a fare) ma i consigli sono davvero utili, e poi ci sono pure delle tabelle comparative sulle caratteristiche dei vari modelli!

Innanzi tutto grazie a PIASTRAXCAPELLI.IT ho imparato che i capelli non andrebbero piastrati se sono ancora un po’ umidi, a meno che il modello non sia per capelli umidi.
Poi, che le piastre devono essere almeno in ceramica, meglio se in tormalina! Ho poi scoperto che addirittura esistono piastre a vapore °A° che minimizzano i danni del calore e addirittura idratano il capello!
Chi lo avrebbe mai detto che farsi la piastra potesse diventare un trattamento di bellezza per i capelli?

Alla fine ho preso un modello Kipozi, marca che non conoscevo assolutamente ma che pare sia diventata in breve tempo super apprezzata anche a livello professionale!
I suoi prodotti sono molto economici se comparati alle GHD ad esempio, però le prestazioni sono molto simili! Un ottimo acquisto con un rapporto qualità/prezzo notevole!

La trovate su AMAZON cercando piastra kipozi

Le piastre sono in titanio, che anche se non ve l’ho detto, è the best of the best, meglio pure della tormalina! E’ lissio lissio e non tira i capelli, ed ha un effetto ionizzante naturale che elimina il crespo, così non sembra che ho messo le dita nella presa della corrente ahahahah!

Con questo modello posso sia stirare i capelli che farli boccolosi, basta ruotare la piastra mentre la uso et voilà! Un solo acquisto per doppio risultato, per me che amo il risparmio è davvero la svolta!
Peccato non ci fosse un modello viola.. O meglio, c’era ma non aveva questa forma tonda per poter fare anche da arricciacapelli!

Vabbè, ora vi saluto che è tempo di stirare la mia folta chioma!
Alla prossima per nuove e succulenti curiosità!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Follow this blog!

Get the latest posts delivered to your mailbox:

Translate »
WP to LinkedIn Auto Publish Powered By : XYZScripts.com