#DLDM news: FARE LA CACCA NON SARA’ PIU’ UN PROBLEMA!

Sapete benissimo che sto sempre sul pezzo.
Sapete benissimo che sono sempre informatissima sulle novità più succulente e innovative.
EBBENE. Ho scoperto la cosa più figa e sorprendente che l’umanità potesse concepire.
Finalmente lo hanno inventato! Ma lasciate che faccia una premessa…
Anche se a questo mondo siamo tutti diversi, e nessuno è uguale e bla bla bla… c’è una cosa che ci accomuna.
Una cosa che tutti facciamo, belli e brutti, alti e basi, grassi e magri, famosi e sconosciuti, ricchi e poveri
LA CACCA.

La cacca ci rende tutti uguali. Seduti su quello scintillante trono, mentre caghiamo, siamo tutti uguali, tutti vulnerabili ma soprattutto, TUTTI PUZZOLENTI!
Che tanto lo so che quando siete nel vostro bagno personale, al sicuro fra le pareti di casa vostra, lontano da nasi indiscreti, TUTTI ma proprio TUTTI vi compiacete del fetore che riuscite a produrre.
Pure l’Angelina Jolie se ne compiace. Anche il mio beneamato Tom Hiddleston; me lo immagino, con qualche copione in mano intento a scaricare via i detriti maleodoranti dal proprio corpo, si compiacerà dell’olezzo della sua personalissima produzione organica.
E non c’è nulla di male, almeno finchè non vi scappi una scarica fatale a casa di un amico, per esempio. O mentre siete in un elegante ristorante! O, perchè no?, ad un party esclusivo! O peggio ancora, IN UFFICIO!!!!!
Dove la gente vi conosce, dove si sa chi è andato al bagno e quando.
In una situazione “pubblica” le cose cambiano. Che cosa penserà chi va ad espletare le proprie funzioni corporali dopo di voi? Che siete marci dentro?
Lo dirà ad altri? Questo rischio ci ha molte volte impedito di dare sfogo alla nostra naturale regolarità causandoci dolori e spasmi, lo so io, lo sapete anche voi.

Ebbene, come dicevo a inizio articlo, state pronti alla rivelazione, perchè la mia e la vostra vita stanno per cambiare!
Ho sempre pensato che viaggiare servisse ad ampliare i miei orizzonti. E PER DIO HO AMPLIATO DAVVERO QUALCOSA STO GIRO.
Signori, signore, vi presento la scoperta del secolo: V.I.Poo

Sto al momento cercando maggiori informazioni a riguardo, e vorrei capire se è possibile reperirlo anche in Italia o per lo meno trasportarlo nel bagaglio in stiva.
Intanto su AMAZON qualcosina si trova 😉


Se qualcuno riesce ad acquistarlo e provarlo VI PREGO mi faccia sapere immantinente se funziona!
Io comunque lo acquisto appena posso e lo testo alla prima scarica fatale.

One Comment Add yours

  1. AuraRinoa ha detto:

    Sto morendo ahahahahahhaha

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *