Discover #Sydney: Capodanno Cinese

on

A una certa età si diventa pigri.
Se possiamo risparmiare sulla fatica, lo facciamo, e io ho risparmiato su un viaggio intercontinentale; come?? è semplice! Ho festeggiato il Capodanno Cinese in Australia, a Sydney.
Due piccioni con una fava.
Il Capodanno Cinese a Sydney ha avuto luogo il 16 febbraio nel 2018.
Tutta la città si è addobbata a festa per festeggiare l’anno del cane, e vari artisti hanno dato il loro contributo realizzando ognuno col suo stile, i 12 animali dello zodiaco cinese.
Le opere erano esposte per le strade della città, lungo Circular Quay, fino ad arrivare sotto l’Opera House.
Sinceramente quando ho visto le istallazioni (era giorno pieno) ho pensato fossero dei gonfiabili a caso, poi quando il buio è calato e le gigantesche lanterne si sono illuminate, tutto mi è stato molto chiaro!

La sera, subito dopo il tramonto i fuochi d’artificio hanno illuminato il cielo, e subito dopo l’Harbour bridge si è tinto di rosso, colore della bandiera cinese.

Circular Quay era pienissima di turisti, in gran parte asiatici!
Balli, feste e attrazioni erano disseminate per tutto il percorso che conduceva fino all’opera che rappresentava il “cane”, simbolo di questo nuovo anno cinese.

Il quartiere cinese è stato il centro principale dei festeggiamenti, con sfilate in costume e eventi folkloristici tipici cinesi come i balli con i draghi.
Tutti gli eventi erano elencati con descrizione orari e luoghi nel sito ufficiale della città, il massimo dell’organizzazione quindi!

Non perdete nessun particolare

Un viaggio è per sempre, scolpito nella memoria. Ma se siete avanti con l’età, è meglio scattare qualche foto o fare qualche video per precauzione!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *